venerdì, Settembre 25, 2020

Nikon , la prima con a 360°

- Advertisement -

Il mercato delle reflex è da sempre dominato da due colossi: e Canon. Ma presto entrerà a gamba tesa in un altro settore, stando al prodotto che ha presentato allo scorso 2016: parliamo della Nikon , con video fino all’UltraHD 4K e, tramite due sensori e due obiettivi posizionati ai lati opposti della action cam, registrazione video a 360°.

I due obiettivi posizionati hanno un angolo di campo di 180° che viene elaborato internamente dal software proprietario della Nikon KeyMission restituendo un’unica immagine con campo di visibilità di 360°. Inoltre, essendo ideata appositamente per gli amanti degli sport estremi, è stata dotata di un innovativo sistema elettronico di stabilizzazione immagine, chiamato Vibration Reduction, che punta a rappresentare una nuova pietra miliare nel campo della stabilizzazione video.

Lato “scocca” è garantita l’impermeabilità fino a 30 metri di profondità, resistenza a basse temperature, alla polvere e agli urti (fino a 2 metri di altezza), mentre la connettività sarà WiFi, Bluetooth e addirittura NFC. Non avendo un viewfinder la connessione WiFi consentirà la visualizzazione del video e delle impostazioni attraverso app per smartphone.

La batteria è Li-On, integrata nella scocca, e funzionerà con schede MicroSDHC, ormai standard universale per tutte le .

Nikon KeyMission 360Esteticamente Nikon Key Mission 360, come potete vedere dalle foto, si presenta con un design essenziale con le due ottiche  bombate  che sporgono verso l’esterno. Le dimensioni, per facilitare il trasporto, sono ovviamente molto ridotte: si presume compariranno a breve molti accessori come per le GoPro, per posizionare questa actioncam nei luoghi più disparati.

L’arrivo è imminente. Noi di .News speriamo di poterla provare entro breve tempo in modo da darvi le nostre impressioni. Il prezzo, stando ad alcuni rumors, dovrebbe essere intorno ai 500€.

- Advertisement -

Latest news

Selfly, il drone portatile che si trasforma in cover per smartphone

Un da portare sempre dietro, a portata di "smartphone": anche perchè è creato per essere una cover per il vostro smartphone. Si chiama...
- Advertisement -

L’ISIS modifica i droni commerciali per scopi terroristici

L', stando a fonti che giungono dalle zone dell'Iraq, starebbe modificando pesantemente commerciali equipaggiandoli con l'esplosivo, per farli poi cadere su obiettivi militari....

Snapdragon Flight Drone Platform, da Qualcomm l’intelligenza artificiale sbarca sui droni: voleranno da soli?

2017 porta ulteriori novità nel mondo dei droni. L'azienda americana Qualcomm, leader nei microprocessori per soluzioni mobile, ha presentato all'evento di Las Vegas...

Airblock, il drone “modulare” che non si rompe

Il CES, arrivato all'edizione 2017, porta novità anche nel mondo dei droni. Uno di quelli che sta incuriosendo di più è l', è una...

Related news

Selfly, il drone portatile che si trasforma in cover per smartphone

Un drone da portare sempre dietro, a portata di "smartphone": anche perchè è creato per essere una cover per il vostro smartphone. Si chiama...

L’ISIS modifica i droni commerciali per scopi terroristici

L'ISIS, stando a fonti che giungono dalle zone dell'Iraq, starebbe modificando pesantemente equipaggiandoli con l'esplosivo, per farli poi cadere su obiettivi militari....

Snapdragon Flight Drone Platform, da Qualcomm l’intelligenza artificiale sbarca sui droni: voleranno da soli?

CES 2017 porta ulteriori novità nel mondo dei droni. L'azienda americana Qualcomm, leader nei microprocessori per soluzioni mobile, ha presentato all'evento di Las Vegas...

Airblock, il drone “modulare” che non si rompe

Il CES, arrivato all'edizione 2017, porta novità anche nel mondo dei droni. Uno di quelli che sta incuriosendo di più è l'AirBlock, è una...
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui