sabato, Settembre 26, 2020

Lockheed Martin, quando l’aeronautica entra nel mondo dei

- Advertisement -

Lo sapevate che un big dell’industria aeronautica come  ha un suo presente sul mercato? E’ , uno UAV presentato a maggio del 2014. E’ un progettato grazie all’esperienza (molta) della compagnia statunitense, con un peso di poco più di 2 kg che può trasportare fino a 200 grammi e ha possibilità di uso sia civili che militari.

E’ un con 4 eliche che, completamente aperto, misura circa 82cm per lato. Autonomia dichiarata di 40 minuti circa. Ha possibilità di lavorare sia in modalità manuale che in modalità completamente autonoma, secondo percorsi prestabiliti fornendo in tempo reale una telemetria digitale criptata per controllo e ricezione dati.

Include un radiocomando wireless sviluppato direttamente dalla Lockheed Martin che si chiama Virtual Cockpit v3.0. All’avanguardia della tecnica, è una vers e propria stazione di controllo, con mappe 3d e strumenti per pianificare operazioni di volo.

IndagoMa la Lockheed Martin non produce solo l’Indago. Sino dal 2007 produce l’ormai celebre RQ-170 Sentinel, l’UAV stealth al servizio dell’US Air Force. Il velivolo è già stato utilizzato in Afghanistan, durante l’operazione Enduring Fredoom, come aereo da ricognizione.

- Advertisement -

Latest news

Selfly, il drone portatile che si trasforma in cover per smartphone

Un drone da portare sempre dietro, a portata di "smartphone": anche perchè è creato per essere una cover per il vostro smartphone. Si chiama...
- Advertisement -

L’ISIS modifica i droni commerciali per scopi terroristici

L', stando a fonti che giungono dalle zone dell'Iraq, starebbe modificando pesantemente equipaggiandoli con l'esplosivo, per farli poi cadere su ....

Snapdragon Flight Drone Platform, da Qualcomm l’intelligenza artificiale sbarca sui droni: voleranno da soli?

2017 porta ulteriori novità nel mondo dei droni. L'azienda americana Qualcomm, leader nei microprocessori per soluzioni mobile, ha presentato all'evento di Las Vegas...

Airblock, il drone “modulare” che non si rompe

Il CES, arrivato all'edizione 2017, porta novità anche nel mondo dei droni. Uno di quelli che sta incuriosendo di più è l'AirBlock, è una...

Related news

Selfly, il drone portatile che si trasforma in cover per smartphone

Un drone da portare sempre dietro, a portata di "smartphone": anche perchè è creato per essere una cover per il vostro smartphone. Si chiama...

L’ISIS modifica i droni commerciali per scopi terroristici

L'ISIS, stando a fonti che giungono dalle zone dell'Iraq, starebbe modificando pesantemente droni commerciali equipaggiandoli con l'esplosivo, per farli poi cadere su obiettivi militari....

Snapdragon Flight Drone Platform, da Qualcomm l’intelligenza artificiale sbarca sui droni: voleranno da soli?

CES 2017 porta ulteriori novità nel mondo dei droni. L'azienda americana Qualcomm, leader nei microprocessori per soluzioni mobile, ha presentato all'evento di Las Vegas...

Airblock, il drone “modulare” che non si rompe

Il CES, arrivato all'edizione 2017, porta novità anche nel mondo dei droni. Uno di quelli che sta incuriosendo di più è l'AirBlock, è una...
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui