Hover Camera, la videocamera volante

Hover Camera, la videocamera volante

Hover Camera della Zero Zero Robotics è un drone utilizzato principalmente per la fotografia e la videografia aerea, ma ciò che lo rende particolarmente interessante è il fatto che le eliche sono completamente racchiuse da un telaio in fibra di carbonio, motivo per cui è molto più robusto rispetto ai suoi concorrenti.

La telecamera Hover ha un peso di soli 238 grammi, che è appena sotto il limite della FAA. E ‘piccola e ripiegabile proprio per facilitarne il trasporto, infatti da chiusa ha le dimensioni di un nastro VHS. Un rappresentante dell’azienda sottolinea che per consentire un controllo preciso in un dispositivo di queste dimensioni, non sono bastati i componenti prefabbricati, ma è stata necessaria una ingegnerizzazione più acurata

Allo stesso modo, l’algoritmo di intelligenza artificiale che gestisce questa camera-drone è anche esso costruito da zero e si basa sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon, che funziona a pieno ritmo per tutto il tempo. Messo sotto carica Hover dura per circa otto minuti, dopo di che si può facilmente scambiare la batteria nella parte superiore.

Hover scatta foto da 13 megapixel e registra video in 4K, inoltre è dotata di  flash dual-tone che può tornare utile nelle situazioni più buie. Dal momento che è su asse singolo, utilizza la stabilizzazione elettronica delle immagini che è ancora in fase di messa a punto. C’è anche una fotocamera rivolta verso il basso da 3 megapixel ed un sonar che contribuisce alla stabilizzazione del drone.

La fotocamera Hover non è dotata di controller infatti la potrete comandare tramite l’app scaricabile sul vostro dispositivo mobile. Un solo trascinare del dito controlla l’inclinazione del drone mentre un trascinamento con due dita controlla l’altitudine e la direzione orizzontale. Ovviamente, l’applicazione fornisce un flusso video in diretta, e permette anche di salvare una copia in 720p dei video 4K archiviati nella memoria interna da 32 GB del drone; è necessario utilizzare un cavo USB 3.0 per trasferire le riprese sul computer.

Al momento, l’applicazione offre alcune caratteristiche come la modalità 360°, il sistema di riconoscimento del volto ed il monitoraggio del corpo. Per il riconoscimento del volto è sufficiente attivare la modalità di registrazione video in app e vedrete apparire un riquadro che manterrà la posizione sul vostro viso. La funzione inseguimento funziona alla perfezione finchè si cammina ma una volta che si inizia a correre, farà molta più fatica a starci dietro nonostante la sua velocità massima di nove metri al secondo.

Ecco un breve video che mostra le capacità della Hover Camera.

Zero Zero Robotics ha rivelato un possibile prezzo di partenza per la fotocamera Hover che si aggira intorno ai 600 dollari, un prezzo che sembra abbastanza ragionevole date le sue capacità e materiali.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *