Droni Zipline

Droni salvavita: in Ruanda il primo sistema di consegna del sangue via drone

I droni entrano sempre più prepotentemente in molti ambiti del lavoro e del soccorso. In Ruanda, i droni realizzati dall’azienda californiana Zipline assurgeranno ad un ruolo salvavita: il trasporto di sangue verso 21 destinazioni nella parte occidentale del paese, dove il trasporto via terra è considerato estremamente difficile.

Droni Zipline RuandaSarà il presidente ruandese Paul Kagame ad annunciare ufficialmente il programma durante una cerimonia a Kigali. L’azienda Zipline ha annunciato la partnership con il governo del Ruanda all’inizio del 2016 e ha testato il suo sistema di trasporto e consegna negli ultimi mesi.

Il centro di distribuzione, nella regione del Muhanga, ospita 15 droni, noti come ZIP, che possono volare per oltre 150 chilometri trasportando fino a 1,5 chilogrammi di sangue. Gli ospedali che necessitano di sangue lo possono “ordinare” tramite un semplice massaggio di testo e farselo recapitare entro circa 15 minuti, eliminando la necessità di refrigerazione del sangue.

Zipline ha annunciato di aver cominciato già anche dal mese di agosto, la consegna di sangue e medicine in aree rurali remote del Maryland, Nevada e Washington, nell’ambito di un programma che dovrebbe essere lanciato ufficialmente nel 2017.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *