Droni gonfiabili presentati al Roma Drone Expo Show Conference

Sono l’ultima novità nel mondo dei droni, ma hanno anche un glorioso passato. Stiamo parlando dei droni gonfiabili, che sempre più spesso stanno sostituendo i più complessi multirotori quando sia richiesto sorvolare aree urbane o zone affollate.

Questi droni, simili a dei dirigibili, garantiscono costi ridotti e una notevole sicurezza, seppur nelle limitazioni di velocità e manovra.droni gonfiabili

Il punto sull’utilizzo di questi droni-pallone in Italia sarà fatto, per la prima volta, in occasione della ‘Roma Drone Conference’, che si svolgerà mercoledì 17 febbraio presso l’Auditorium della Link Campus University di Roma (in via Bolzano 38, dalle ore 14).

“La diffusione dei ‘droni gonfiabili’ – ha spiegato Luciano Castro, di Roma Drone Conference – è uno degli ultimi fenomeni del settore dei droni. Le limitazioni imposte dall’Ente nazionale per l’aviazione civile nell’utilizzo di droni multirotori o ad ala fissa in aree urbane o zone affollate hanno infatti rilanciato l’uso di questi palloni, che possono volare in piena sicurezza e a basso costo. E’ una sorta di ritorno al passato, che potrebbe vedere nei prossimi anni il cielo nuovamente solcato da piccoli e grandi dirigibili.

Non resta che andare a visitare a Roma la Drone Expo Show e attendere la commercializzazione di questi droni dal sapore retrò.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *