Apellix Worker-bee

Dagli USA arriva Worker-bee, il drone operaio

I droni ci sostituiranno anche nel mondo del lavoro? Pare di sì. Una giovane start-up della Florida, la Apellix, ha realizzato un drone quadricottero pensato per svolgere lavori che espongono a rischi gli esseri umani. Il nome è Worker-bee. letteralmente ape operaia.

Il drone è privo di batteria poichè connesso alla stazione di pilotaggio ed è dotato degli strumenti che gli consentono di svolgere il suo lavoro. L’azienda, invece di una formula di business basato sulla vendita del drone, pensa di proporre la piattaforma in affitto, con un canone di 25$ l’ora per svolgere singole attività in totale sicurezza.

Ma cosa è in grado di fare Apellix Worker-bee? Può dipingere ampie superfici, ma può anche applicare rivestimenti o trattamenti con agenti chimici la cui inalazione è potenzialmente pericolosa per l’essere umano.

Qui un breve video dimostrativo della piattaforma:




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *